Novità Instagram 2018

ateacme-news-instagram-2018

Le novità di Instagram 2018

L’app di Instagram ci ha abituato ad aggiornamenti numerosi e continuativi nel tempo, con grande soddisfazione degli utilizzatori.

Ad ottobre 2017 avevamo pubblicato l’aggiornamento ad un precedente articolo su questo argomento parlando della possibilità di aggiungere un sondaggio alle storie.

 

[Clicca qui per leggere l’articolo di ottobre 2017 su Instagram]

 

Ed è proprio nelle Storie che rileviamo i principali ultimi aggiornamenti di Instagram – dopo l’inserimento di gif animate, domande e votazioni attraverso “barre di gradimento” – forse perché questo formato ha ottenuto sin dall’inizio un notevole successo per il fatto di essere percepito come più genuino ed autentico rispetto ai post patinati e “iper-filtrati”.

Salva

Salva

Vediamo insieme quali sono le due novità più recenti di Instagram e come possono essere usate dalle aziende.

1) condividere i post nelle storie

Tra le nuove funzionalità aggiunte da Instagram nel 2018, una che interesserà particolarmente i profili Business è quella che consente di condividere i contenuti dei post direttamente all’interno delle storie, senza dover fare uno screenshot.

Partendo dal post, sarà sufficiente cliccare sull’icona a forma di aeroplanino di carta – “Invia a” – e selezionare l’opzione “Aggiungi post alla tua storia”. Dopodiché si aprirà la schermata solita della creazione stoira in cui potremo modificare il contenuto prima della pubblicazione.

TIP Questa opzione è valida solo per i profili pubblici

L’utente originario è visibile di default ma, per una forma di cortesia e per copyright è opportuno taggarlo esplicitamente.

Cliccando sul nome o sull’immagine, è possibile far visualizzare un’anteprima maggiore del post piuttosto che la sola foto con nome sotto, inoltre possiamo ingrandire l’immagine portandola verso i bordi dello schermo del telefono.

E’ possibile aggiungere testi, adesivi, gif, sondaggi e tutto quanto compreso nella composizione standard delle storie.

Al termine potremo scegliere se condividere il post nella storia visibile a tutti o solo alla lista di “Amici più stretti” – opzione che vedremo dettagliatamente nel prossimo punto.

A quel punto vedermo la nostra immagine profilo cerchiata con il consueto colore tendente al rosso piuttosto che al grigio.

Quali vantaggi ha la condivisione dei post nelle storie di Instagram per le aziende?

  • Le aziende potranno usare in maniera più rapida e con un risultato più naturale i post dei propri follower o di blogger ed influencer per dare consigli e suggerimenti d’uso del prodotto o per testimoniare la soddisfazione dei clienti.
  • Ancora, si può ricondividere un proprio post per promuoverlo maggiormente ed aumentarne la reach organica.

2) limitare la visualizzazione delle storie

Proprio negli ultimi giorni è stato rilasciato un nuovo aggiornamento di Instagram che consente di creare la lista “Amici più stretti” selezionando i contatti tra gli account seguiti e mantenere con essi un rapporto più stretto tramite la creazione di contenuti visibili solo a loro. Gli account possono essere in ogni momento aggiunti o eliminati mantenendo perciò la lista aggiornata costantemente.

La lista è visibile e modificabile solo da chi l’ha creata mentre gli utenti inclusi non possono vedere gli altri componenti.

Durante la creazione della storia (sia ex novo che come condivisione di post visto nel precedente punto) basterà cliccare sull’icona verde con la stellina bianca ed essa comparirà nel tray scorrevole all’interno di un cerchietto sui toni del verde anziché del rosso e solo per le persone che abbiamo in precedenza aggiunto alla lista.

Nella storia pubblicata inoltre sarà visibile un badge verde in alto a destra “Amici più stretti”.

Al momento è possibile creare una sola lista ma se Instagram dovesse rilevare un interesse per questa impostazione potrebbe implementarla ulteriormente.

Come possono usare la lista “Amici più stretti” le aziende?

Questa implementazione che sembra riguardare più da vicino gli utenti privati in realtà può essere sfruttata anche da quelli business per creare un legame ancora più stretto con alcuni dei fan più reattivi e che magari corrispondono a clienti che acquistano più frequentemente o per importi più elevati di altri.

Sarà quindi possibile creare un’offerta ad hoc per loro da pubblicizzare tramite la storia non visibile a tutti.

In questo articolo abbiamo visto due delle ultime novità di Instagram del 2018 relative alle storie: la condivisione diretta di un post come storia e la creazione di liste di amici più stretti per condividere singole storie privatamente anziché con tutti gli utenti.

Abbiamo inoltre visto come queste due novità possano essere usate dalle aziende con i loro profili business creando un legame sempre più genuino, autentico e personalizzato col proprio pubblico.

Se questo articolo ti ha interessato continua a seguirci perché pubblicheremo presto ulteriori aggiornamenti su Instagram e sugli altri Social.

Nessun commento

Leave a Comment

Your email address will not be published.